Skip to Content

Ancora azionariato a Modena e Livorno

L’amico Maurizio D’Angelo, sempre a caccia di notizie sull’azionariato, dal gruppo ToroMio su Facebook http://www.facebook.com/group.php?gid=287236237400 ci segnala due articoli sull’azionariato, uno popolare riguardante la squadra del Modena
 
e l’altro di azionariato reale del Livorno
 
Dall’articolo riguardante il Livorno appare un tentativo abbastanza grossolano da parte

MODENA: ancora 11 contro 12 e si vince

Cuore Toro, gli Invincibili, una grande Maratona ed un grandissimo Sereni

Qualcuno pensa che è una fissa? Non m’importa, sono certo che non lo sia.

Modena sabato era popolata dalla marea Granata che cantava per la città e nei suoi ristoranti già dalla tarda mattinata. Il Lambrusco bevuto non mi ha impedito di condurre il “pulmino Toro Club C.T.O.” dal Carpaccio allo Stadio, rigorosamente ad una velocità mai superiore ai cinquanta, anche per evitare di vedermi sbattuto su un giornale con frasi del tipo “ tifoso medico Torinese positivo all’etilometro prima del match con il Sassuolo”.

Gli undici verde nero sono entrati in campo ed hanno spalancato gli occhi attoniti alla vista della muraglia Granata che assiepava il settore ospiti e parte anche dell’adiacente area non consentita.

PER IL FILA: mobilitiamoci con il giornale "La Stampa"

Riceviamo e condividiamo:
 
Il giornale di Torino "La Stampa" in questi giorni non ha parlato per nulla della giornata di Festa al FILADELFIA del 02 maggio scorso ed è una vergogna visto che ne ha persino parlato "Torino Cronaca" ed "Epolis Torino" (IL PRIMO è UN GIORNALE VENDUTO A QUALCHE CENTESIMO DI EURO, IL SECONDO E' GRATUITO), per cui SOMMERGIAMO DI E-MAIL IL GIORNALE "LA STAMPA" (ed avvertite tutti i contatti e-mail di Fede GRANATA che avete girandogli questo avviso).
GRAZIE FRATELLI e SORELLE GRANATA: facciamo sentire la nostra voce!

 

INVIAMO A QUESTI 2 INDIRIZZI:
mario.calabresi@lastampa.it
guido.tiberga@lastampa.it
IL SEGUENTE TESTO:

Egregi Dottori,

esprimo con la presente il mio più vivo disappunto nel vedere il vostro giornale totalmente silente riguardo alle vicende dello Stadio Filadelfia di questi ultimi giorni, riportate da Tuttosport e anche da Torino Cronaca ed Epolis Torino.

Perchè gli squali non dovrebbero possedere lo sport

Oggi ToroMio vi segnala un articolo ”PERCHE’ GLI SQUALI NON DOVREBBERO POSSEDERE LO SPORT" http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6992 che svela come lo sport in generale (non solo il calcio) sia passato nelle mani di grandi mecenati contribuendo a renderlo umanamente arido anche se le macchine dei media televisive (ma non solo loro) mostrano lo sport come un grande circo gioioso, festante e felice. Per ottenere questo si nascondono le realtà sociali dove momentaneamente passa il circo travolgendo tutto anche piccole comunità dove povera gente è riuscita per anni a sopravvivere.

Per info, adesioni, fax: 327.4761123 ecc.

Per info e/o adesioni telefoniche: 327.4761123 / 388.9482375 / 338.8335494
Fax : 011.19835853
 
Chiamando il numero potrete ottenere le informazioni sul progetto o/e potrete dare la vostra adesione al progetto.

Perchè ho voluto far parte di questo progetto

Gentile redazione,
volevo ritornare sull'argomento dell'azionariato diffuso proposto dal progetto di TOROMIO perchè dopo aver appreso via internet del progetto, sono finalmente riuscito a partecipare ad uno dei molteplici incontri organizzati dall'Associazione TOROMIO presso il Toro Club "Gigi Meroni" di Milano.
 
Dal mio punto di vista, questo progetto, che sta sempre prendendo più piede nel popolo granata, è un'iniziativa che merita di essere compresa e divulgata perchè sarà come le fondamenta su cui sviluppare il nostro Toro di domani attraverso un vero e forte rafforzamento societario che ci consentirà di ritornare ai fasti dei vecchi tempi.

Delusione Toro; ma ci sembra di non capire il perche'

Articolo Pubblicato 13 novembre 2009 su ToroNews

Forse che 'l'abito non faccia il monaco'?
di Guido Regis*

Condividi contenuti